Il Salone Internazionale del Libro a Torino è un appuntamento annuale che riunisce tutta la filiera del libro: case editrici, scrittori, librai, bibliotecari, agenti, illustratori, traduttori e lettori. L'edizione di quest'anno si terrà dal 9 al 13 maggio. 

In questo contesto, il 10 maggio, Maurizio Molinari, Capo dell'Ufficio del Parlamento europeo a  Milano parteciperà come relatore al panel Festa dell’Europa 2024. Immaginando la scuola del futuro: un giorno in classe nel 2050. Il ruolo dell’Unione europea e delle organizzazioni internazionali. L'evento, organizzato dal Salone Internazionale del Libro in collaborazione con l'European Training Foundation (EFT) e l' Ufficio del Parlamento europeo a Milano, si terrà dalle ore 16.30 alle 17.30 presso lo Spazio della Città di Torino e della Città metropolita (Padiglione 1). 

Questo panel sarà un'occasione per riflettere sul futuro dell'educazione nell'Unione europea, approfondendo il tema del digital divide ed esplorando le tendenze di insegnamento in linea con i bisogni del mercato del lavoro.  

Insieme a Maurizio Molinari interverranno come relatori Daniela Silvi (Relazioni Internazionali Gabinetto del Sindaco di Torino), Pilvi Torsti (Direttrice EFT), Alessia Messuti (ITC-ILO), Francesco Rosso (EFT), Giorgio Vernoni (IRES Piemonte). La moderazione sarà a cura di Daria Santucci (ETF).   

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito di del Salone Internazionale del Libro